Tecnologia

Apple Vision Pro rivoluziona la chirurgia nel mondo

49views

Apple Vision Pro sta dimostrando il suo potenziale rivoluzionario in campo medico. Dopo il suo lancio, diversi chirurghi hanno utilizzato il dispositivo per essere assistiti durante gli interventi. Recentemente, un medico ortopedico brasiliano ha impiegato con successo il visore di realtà mista di Apple durante un'operazione a un paziente affetto da uno strappo alla cuffia dei rotatori.

L'intervento di artroscopia della spalla assistita da Vision Pro

Il medico Bruno Gobbato ha eseguito l'intervento di artroscopia della spalla presso l'ospedale di Jaraguá in Brasile. In un'intervista a MacMagazineGobbato ha raccontato la sua esperienza con Apple Vision Pro durante l'operazione per curare uno strappo della cuffia dei rotatori, una lesione spesso causata dall'usura progressiva del tessuto tendineo nel tempo.

Grazie a tutti'Apple Vision Pro sono riuscito a visualizzare le immagini con la qualità di uno schermo cinematografico ad alta definizione. Inoltre, il visore mi ha permesso di consultare gli esami del paziente ei modelli 3D in tempo reale durante l'operazione“, ha dichiarato il chirurgo. Ha poi elogiato l'elevata gamma dinamica delle telecamere del dispositivo Apple, in grado di gestire senza problemi l'illuminazione intensa tipica delle sale operatorie, superando questa difficoltà.

La versatilità di Vision Pro in sala operatoria

Gobbato ha condiviso un video su YouTube che mostra come Visione Pro gli ha permesso di visualizzare facilmente appunti, radiografie dei pazienti e la telecamera in diretta contemporaneamente durante l'intervento. Non è la prima volta che il medico utilizza tecnologie di realtà mista in chirurgia: qualche anno fa aveva già impiegato Microsoft HoloLens durante un'operazione.

I medici elogiano Vision Pro come una “svolta”

Mela ha recentemente illustrato in dettaglio come l'applicazione Vision Pro possa essere utilizzato per gli interventi al ginocchio e all'anca assistiti dal robot. Un neurochirurgo britannico ha definito Vision Pro”una svolta” dopo averlo utilizzato durante un intervento alla colonna vertebrale.

L'azienda Stryker ha sviluppato l'app myMako, che estende l'esperienza del chirurgo all'interno e all'esterno della sala operatoria con Apple Vision Pro e iPhone. L'app consente ai chirurghi di visualizzare e rivedere in qualsiasi momento i piani chirurgici dei pazienti in un'esperienza visiva chiara e completa, migliorando la preparazione agli interventi.

Attualmente, Apple Vision Pro è disponibile solo negli Stati Uniti con prezzi a partire da 3.499 dollari. Apple prevede di lanciare il visore in altri Paesi entro la fine dell'anno. Con il suo potenziale di rivoluzionare la chirurgia e altre applicazioni mediche, Vision Pro si prospetta come uno strumento promettente per il futuro della medicina.

Leave a Response