Automobile

DR Auto abbassa i prezzi: le novità

54views

DR Automobili ha deciso di compiere una scelta a sorpresa: abbassare i prezzi delle auto presenti all'interno del proprio listino per andare sempre più incontro alle esigenze dei consumatori.

La mossa della Casa Molisana è semplice: ha abbassato i prezzi di tutti i suoi modelli, fatta eccezioni per i pick-up. Le riduzioni interessano tutti i marchi dell'azienda di Macchia d'Isernia, vale a dire: EVO, DR, Sportequipe e ICH-X.

DR sorprende: abbassa i prezzi dei listini

La decisione presa da DR è nata come un'operazione anticrisi, ideata al fine di “fronteggiare le attuali contingenze economiche” del Paese. Il brand molisano, in un periodo in cui la situazione economica è fortemente influenzata dal lascito della pandemia di Covid-19, dalle guerre e dalla crisi finanziaria, è riuscito ad andare in controtendenza, ottenendo un vantaggio competitivo.

A fronte di un innalzamento complessivo della qualità dell'offerta, invece che alzare i prezzi dei modelli presenti all'interno del listino DR, l'azienda ha deciso di abbassarli. Ad annunciarlo è stata la stessa DR attraverso un comunicato ufficiale:

“DR Automobiles ha voluto trasformare il vantaggio competitivo in una nuova grande opportunità per i consumatori. A fronte di un innalzamento complessivo della qualità dell'offerta, anziché alzare i prezzi, li abbiamo ulteriormente rivisti al ribasso”.

I modelli della Casa molisana

Sui listini i prezzi oscillano tra i 2.000 ei 3.100 euro in meno. Il modello best seller della Casa, la DR 5.0, passa da 21.900 euro a 19.900 euro. Anche l'ammiraglia DR6.0 vede abbassarsi il prezzo di listino: adesso è disponibile a 25.900 euro, 2.000 euro in meno rispetto al costo precedente. La riduzione che coinvolge la EVO 5, invece, è di 2.600 euro: il modello che prima era disponibile al prezzo di 19.900 euro, adesso costa 17.300 euro.

Anche i due modelli centrali della Equipaggiamento sportivo, la 6 e la 7, beneficiano di una riduzione, entrambi di 3.100 euro: la prima scende da 38.000 a 34.900 euro, mentre la 7 è disponibile al momento a partire da 36.900 euro, mentre in precedenza era a listino a 40.000 euro. Uno sconto simile, inoltre, riguarda anche il fuoristrada ICH-X K2: il suo prezzo di listino parte adesso da 51.500 euro, 3.000 euro in meno rispetto al prezzo precedente.

Il presente e il futuro del sodalizio italiano

L'operazione anticrisi arriva in un momento positivo per DR Auto: la Casa italiana sta facendo registrare ottimi numeri in termini di vendite e nel 2023 ha raggiunto un registro del fatturato che testimonia tutto il suo successo. La crescita è trainata da tanti modelli della gamma DR e in modo particolare quelli che fanno parte del segmento delle vetture GPL, presenti stabilmente nelle classifiche delle auto più vendute in Italia.

Il marchio di Macchia d'Isernia, però, non intende fermarsi e nei mesi scorsi ha siglato un importante accordo con un costruttore cinese: si tratta i Baiccolosso dell'industria automobilistica nonché quarto gruppo per volumi di vendite complessivi in ​​Cina.

La partnership con Baic consentirà a DR Automobiles di sviluppare nuovi modelli nei prossimi anni, andando così ad arricchire la sua gamma con vetture pronte a essere lanciate in nuovi segmenti di mercato. L'accordo prevede un rapporto di esclusiva per il mercato continentale ed è finalizzato alla progettazione, allo sviluppo e alla produzione di nuovi modelli per l'Europa.

Leave a Response