Tecnologia

Huawei spiega come rendere HarmonyOS il terzo sistema operativo al mondo

49views

Huawei Harmony successivoHuawei Harmony successivo
Crediti: Huawei

Far diventare HarmonyOS il terzo OS al mondo dopo Android e iOS. È questo l'ambizioso piano di Huawei, che vuol fare di necessità virtù e utilizzare il suo sistema operativo come asso nella manica per tornare ai suoi fasti se non addirittura superarli. Durante il recente Analyst Summit 2024 di Shenzhen, il presidente Eric Xu ha così affermato: “Lavoreremo duramente per costruire l'ecosistema dell'app HarmonyOS prima nel mercato cinese, poi, da paese a paese, inizieremo gradualmente a diffonderlo in altre parti del mondo“.

Far diventare HarmonyOS il più usato dopo Android e iOS: il piano di Huawei

Huawei Harmony successivoHuawei Harmony successivo
Crediti: HuaweiCentral

Una delle dirette conseguenze del ban statunitense ai danni di Huawei è quella di non poter più utilizzare il “vero” Android a bordo dei suoi smartphone e tablet. Di Android esiste anche una versione open source liberamente utilizzabile da chiunque, ma la mancanza di certificazione Google impedisce a Huawei di poter avere le app Google, Play Store compreso, e altre pecche come l'incompatibilità con alcune app (principalmente quelle bancarie e di pagamento ).

Da qui nasce HarmonyOS, inizialmente più un fork Android che un vero e proprio sistema operativo; tuttavia, con il prossimo avvento di HarmonyOS AVANTI questo cambiamento e Huawei potrà proporlo più concretamente come alternativa ad Android e iOS. Per farlo, come al solito, servire l'appil tallone d'Achille che ha provocato la scomparsa di sistemi operativi del passato come Windows Mobile, Fire OS, Symbian OS e così via.

Huawei ha risposto in merito, affermando che sta lavorando per portare le app più popolari ai suoi utenti fuori dalla Cina. Eric Xu ha specificato che “nel mercato cinese, gli utenti di smartphone Huawei trascorrono il 99% del loro tempo su circa 5.000 caquindi abbiamo deciso di dedicare il 2024 al loro porting su HarmonyOSnel nostro tentativo di unificare veramente il sistema operativo e l'ecosistema delle app“.

Al momento, Huawei afferma che oltre 4.000 app stanno venendo trasferite e che sta parlando con gli sviluppatori per le altre 1.000 app: “si tratta di un'impresa enorme, ma abbiamo un ampio sostegno nel settore e da parte di molti sviluppatori di app. Il presidente ha poi aggiunto: “Una volta che avremo queste prime 5.000 app Android – e migliaia di altre app – attive e funzionanti, avremo un vero HarmonyOS: un terzo sistema operativo mobile per il mondo

I numeri diventano ancora più ambiziosi se si guarda ai prossimi anni, visto che mr. Xu parla di “arrivare fino a 1 milione di app in futuro“. L'obiettivo di rendere HarmonyOS il terzo OS mobile al mondo non sarà facilmente raggiungibile, anche se già adesso rappresenta il 4% del mercato globale e il 16% di quello cinese.

Sai che siamo anche su WhatsApp? Iscriviti subito ai canali di GizChina.it e GizDeals per restare sempre informato sulle notizie del momento e sulle migliori offerte del web!

⭐️ Scopri le migliori offerte online grazie al nostro canale Telegram esclusivo.

Leave a Response