Tecnologia

I migliori smartphone del 2024 sono già qui

49views

In caso contrario, è necessario capire bene su quali caratteristiche soffermarsi di più per trovare lo smartphone più adatto a te. Se punti tutto su foto e videoè chiaro che sia necessario dare un'occhiata ai sensori di cui è dotato il telefono: non sempre più megapixel corrispondono a più qualità fotograficacosì come la moltiplicazione delle camere non è sinonimo di versatilità: meglio una fotocamera singola di qualità che 3 obiettivi di scarso livello. Non entreremo troppo nel dettaglio, ma cercheremo di trovare il giusto equilibrio tra la qualità dei sensori e l'aiuto della fotografia computazionale.

Cosa significa? Riassumendo in breve, è l'intervento dell'AI che insegna al telefono come scattare immagini migliori, riducendo il rumore digitale e cercando il miglior livello di contrasto e di bilanciamento del bianco. In buona sostanza, quando tu apri l'app il software si occupa di scattare tante immagini in sequenza, in modo tale da avere un bagaglio di informazioni sufficienti a ripulire la foto finale, trovando il giusto equilibrio tra tutti i fattori che contano. È il futuro della fotografia da smartphone: lo spazio ridotto per la grandezza dei sensori fa sì che si sta arrivando al massimo delle potenzialità, ma riuscire a istruire il software a fare un bel lavoro di post-produzione al posto nostro può essere davvero una rivoluzione per il mondo mobile, di cui vedremo l'evoluzione soltanto nel corso dei prossimi anni.

Poi è bene soffermarsi sul Schermo: (AM)OLED batteria IPS per naturalezza dei colori, profondità e contrasto, oltre che per la capacità di aggiornarsi più frequentemente, rendendo l'esperienza più fluida e naturale. Ma soprattutto è una manna per chi ama il gaming e ha bisogno di un telefono veloce e con una frequenza di aggiornamento più rapida possibile. In questo momento il top corrisponde ai 120Hzma anche a 90Hz siamo di fronte a uno schermo fluido e bello da vedere.

Infine, dai un'occhiata a quanto dura la durata della batteria e quanto è grande la memoria interna. Tendenzialmente, tutti io migliori smartphone 2024 durano più di un giorno e hanno tecnologie di ricarica rapida che ti permettono di ricaricarlo al massimo nel giro di poche ore: più è alto il numero di Watt e più veloce sarà la carica – anche se, nella maggior parte dei casi, dovrai prepararti a comprare un caricatore aggiuntivo perché non è più presente nella confezione sui principali top di gamma. Per quanto riguarda i tagli di memoria, dipende dall'uso che vuoi farne: 128 GB sono più che sufficienti se hai uno spazio cloud di supporto per foto e video, altrimenti punta sui 256 GB o sulle schede SD aggiuntive (solo su smartphone Android). Non preoccuparti della potenza: qui trovi tutti i modelli con gli ultimi processori usciti in commercio.

I migliori smartphone per rapporto qualità/prezzo

Mettendo sui piatti della bilancia le caratteristiche tecniche e il prezzo del prodotto, abbiamo selezionato gli smartphone che esprimono più qualità al costo più basso in circolazione, anche sfruttando le varie offerte del web.

Samsung Galaxy A14

Leave a Response