Intrattenimento

I proiettori Christie offrono un fattore wow all'Opera di Madrid

12views

Il Teatro Real di Madrid sta aggiungendo elementi visivi alla sua programmazione di opera, danza, concerti e recital con cinque proiettori laser puri Christie M 4K25 RGB.

Vincitore dell'International Opera Award come miglior teatro d'opera del mondo, il Teatro Real fu inaugurato nel 1850. L'edificio è un misto architettonico con 28 palchi su diversi piani, oltre a otto prosceni e il Palco Reale a doppia altezza. Il gioiello del teatro è il palco di 1.472 mq che ospita complessi cambiamenti di scenografia, inclusi molteplici elementi di scenografia come luci e immagini sul palco e nella fossa dell'orchestra.

Il teatro ha acquisito tre proiettori 3DLP basati su lampada Christie nove anni fa e recentemente è stato aggiornato a modelli più moderni ed efficienti con prestazioni cromatiche migliorate.

Dopo una serie di test nella sala demo di Christie's a Madrid, il Teatro Real ha deciso che l'M 4K25 RGB era la scelta migliore per le sue esigenze.

Fernando Valiente, responsabile degli audiovisivi del Teatro Real, ha dichiarato: “Abbiamo visto [the projector] nell'opera Medea di Luigi Cherubini, dove la tecnologia laser RGB di Christie ci ha permesso di ottenere i rossi incisivi di cui avevamo bisogno per proiettare fuoco e lava sul palco.”

Un'altra caratteristica dell'M 4K25 RGB che ha attirato l'attenzione del Teatro Real è stata la forma ridotta dell'attrezzatura: “Per noi il peso e le dimensioni dei proiettori sono elementi molto importanti, poiché dobbiamo spostarli e appenderli in diverse posizioni. parti del teatro, e questo particolare modello è molto leggero (41 kg) e piccolo rispetto ai vecchi proiettori”, ha affermato Valiente.

“Grazie alle sue capacità omnidirezionali, possiamo posizionare i proiettori in qualsiasi orientamento, verticalmente, orizzontalmente o capovolti, il che ci offre una grande flessibilità nell'installazione.

“[The quiet operation of the projector] è una delle migliori caratteristiche del proiettore perché rende finalmente possibile avere dei proiettori all’interno del palco, cosa che prima non potevamo fare.”

Il Dipartimento Audiovisivo del Teatro Real ha anche apprezzato la compatibilità delle lenti dei suoi precedenti proiettori Christie con i nuovi proiettori M 4K25 RGB: “Si è trattato di un grande risparmio sui costi riutilizzando l'intero set di lenti che già avevamo”, ha detto Valiente.

I nuovi proiettori laser puri Christie RGB consentono al Teatro Real di soddisfare la crescente domanda di immagini nelle opere: “I direttori artistici hanno capito che la tecnologia di proiezione si integra perfettamente con la scenografia e, in alcuni casi, ne sostituisce una parte. Questa combinazione arricchisce lo spettacolo e offre un fattore wow che impressiona il pubblico”, ha concluso Valiente.

Leave a Response