Attualità

Intesa Sanpaolo down, problemi rientrati su app e home banking: cos'è successo

83views

aggiornamento



22 dicembre 2023



10:06

Dopo ore di malfunzionamenti nella notte sono tornati operativi i servizi della banca. Le prime segnalazioni sono arrivate alle ore 15.00 del 21 dicembre e non si conoscono ancora le cause che hanno portato al down dell'app e dell'home banking.

Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it

Immagine

È rientrato il down di Intesa Sanpaolo, ora è di nuovo possibile accedere all'app e all'home banking. Le prime segnalazioni sul portale Downdetector sono iniziate alle ore 15.00 di ieri, 21 dicembre, hanno raggiunto il picco poco prima delle 16.00, e poi sono diminuite tra le 20.00 e le 23.00. Gli utenti hanno riscontrato problemi ad accedere all'app e al sito di Intesa Sanpaolo. Non è chiaro quale sia stata la natura dei malfunzionamenti, la banca non ha ancora rilasciato dichiarazioni ufficiali.

I clienti hanno spiegato che faticavano ad accedere tramite app e che non riuscivano a utilizzare i servizi bancari per smartphone. Una volta aperta l'app della banca compariva il messaggio: “Ci scusiamo ma, per un problema tecnico non puoi proseguire. Per favore, riprova più tardi”. Le segnalazioni sono arrivate da tutta Italia, in particolare dalle città di Roma, Milano, Napoli, Perugia, Bologna, Torino e Genovacome mostra la mappa su Downdetector.

INTESA SANPAOLO |  Il messaggio è apparso ai clienti

INTESA SANPAOLO | Il messaggio è apparso ai clienti

Ho problemi con Intesa Sanpaolo

Non si conoscono le cause che hanno portato al down dell'app e dell'home banking. Tra i commenti sul portale un cliente ha spiegato che mentre utilizzava l'app è apparso il seguente messaggio: “Gentile cliente, un problema tecnico ha impedito l'esposizione del patrimonio, la preghiamo di riprovare più tardi.” Sono più di 1000 gli utenti che hanno segnalato problemi ad accedere sul sito, sull'app ea utilizzare i servizi bancari. Sembra però che non ci siano stati problemi con i pagamentiabbiamo provato ad effettuare un acquisto con il pos durante il down ed è andato a buon fine.

Le segnalazioni iniziate alle 15.00 del 21 dicembre sono cresciute raggiungendo il picco poco prima delle 16.00. I clienti su Downdetector hanno scritto: “Devo fare un pagamento urgente e come spesso capita è tutto bloccato, qui però siamo sotto Natale e non esiste proprio, è davvero una vergogna”. Un altro utente sotto ha aggiunto: “Ho un investimento da disinvestire urgentemente, e questa baracca va in blocco. Sto seriamente valutando di togliere tutto, sono dilettanti allo sbaraglio e sono stufo di pagare il canone a caro prezzo”.

DOWNDETECTOR |  Le segnalazioni degli utenti

DOWNDETECTOR | Le segnalazioni degli utenti

Leave a Response