Tecnologia

iPhone 16, Apple sperimenta un design con sporgenza sottile

69views

Continuano le circolari indiscrezioni sul design del futuro modello base di iPhone 16. Apple a quanto pare starebbe testando diverse tipologie di design per la sporgenza della fotocamera, e uno degli ultimi prototipi prevede la disposizione verticale per il gruppo di fotocamere, separata dal flash.

Il sito MacRumors riporta l'indiscrezione e immagini che ricostruiscono l'ipotetica sporgenza a forma di “pillola”, con le due fotocamere poste verticalmente.

La “gobba” a forma di pillola evidenzia il sistema a doppia fotocamera con la fotocamera principale (grandangolo) e l'ultra-grandangolo, e il flash in mezzo, una scelta che sarebbe stata già considerata in precedenza, con altri prototipi.

L'indiscrezione che corrobora questo design arriva dall'utente Majin Bu su X, fonte che in passato ha condiviso in anticipo dettagli sul futuro iPhone, alcuni dei quali si sono rivelati corretti.

La disposizione verticale per le lenti sul retro – spiega Macrumors – dovrebbe facilitare la cattura di “video spaziali” (filmati di tipo immersivo e tridimensionale) visualizzabili su Vision Pro, filmati che al momento è possibile registrare solo con gli iPhone 15 Pro. I video spaziali possono essere registrati collocando il telefono in orizzontale: iPhone inizia a registrare utilizzando sia la fotocamera principale (grandangolo) sia l'ultra‑grandangolo, e ridimensiona il campo visivo dell'ultra‑grandangolo per farlo corrispondere a quello della fotocamera principale; il tutto viene poi salvato in un unico file video.

Apple testa design con sporgenza sottile per fotocamera iPhone 16 baseApple testa design con sporgenza sottile per fotocamera iPhone 16 base
Immagine di Macrumors.

A parte le modifiche per il design del gruppo fotocamera, che ricordano lo stile visto sull'iPhone 12 standard, i prototipi più recenti di iPhone 16 prevedono leggere modifiche al tasto Azione e l'integrazione del pulsante Cattura che dovrebbe essere in grado di rilevare più livelli di pressione ed emulare un pulsante di scatto sulla falsariga di quanto è possibile fare con le vere e proprie fotocamere (controllando lo zoom, messa a fuoco e scatto).

Gli iPhone 16 sono previsti tutti con 8GB di memoria RAM e chip-modem di nuova generazione.

Per le anticipazioni sull'iPhone 16 si parte da questa pagina di macitynet.

Leave a Response