Tecnologia

La nuova funzionalità di privacy di WhatsApp blocca gli screenshot delle immagini del profilo nella versione beta; presto disponibile per tutti

18views

In uno sforzo continuo per rafforzare la privacy degli utenti, WhatsApp ha introdotto una funzionalità rivoluzionaria nella sua versione beta, volta a salvaguardare le immagini del profilo degli utenti. La popolare piattaforma di messaggistica è andata oltre la semplice disattivazione dell'opzione per salvare o scaricare le immagini del profilo; ora impedisce agli utenti di fare screenshot all'interno dell'app.

Il nuovo meccanismo, attualmente disponibile solo in Applicazione beta di WhatsApp per gli utenti Android, visualizza un messaggio di avviso quando si tenta di catturare uno screenshot di un'immagine del profilo. Questo approccio proattivo è progettato per scoraggiare gli utenti non autorizzati dall'acquisire e potenzialmente condividere immagini del profilo senza consenso.

Sebbene questo aggiornamento fornisca un ulteriore livello di protezione, è fondamentale riconoscere che nessuna misura di sicurezza è completamente infallibile. Sebbene l'app limiti la funzionalità di screenshot, gli individui possono comunque trovare metodi alternativi, come l'utilizzo di un altro dispositivo per catturare le immagini del profilo.

In particolare, WhatsApp al momento non avvisa gli utenti se qualcuno tenta di fare uno screenshot della loro immagine del profilo. Il lancio di questa funzionalità nella versione stabile dell'app, utilizzata da miliardi di persone in tutto il mondo, potrebbe richiedere del tempo.

Per completare questa funzionalità di privacy avanzata, WhatsApp gli utenti possono personalizzare ulteriormente le proprie impostazioni nel menu Impostazioni privacy. Controllando chi può visualizzare la propria immagine del profilo, gli utenti possono gestire attivamente l'accesso alle proprie informazioni personali e mitigare il rischio di condivisione non autorizzata.

All'inizio di questo mese, WhatsApp ha lanciato un notevole aggiornamento del suo Canali caratteristica. Questo ultimo sviluppo consente agli utenti di condividere i post del canale tramite i loro aggiornamenti di stato, offrendo un nuovo modo di interagire con i contenuti all'interno della piattaforma.

L'espansione delle capacità arriva subito dopo l'introduzione di quattro funzionalità aggiuntive relative al canale, alcune delle quali sono state precedentemente testate in versioni beta. Il recente aggiornamento è stato confermato per entrambe le versioni Android e iOS di WhatsApp, in seguito a test di successo.

Mentre gli utenti sono da tempo abituati a condividere i post del canale in chat individuali o di gruppo, questa modifica si concentra sulla possibilità di condividerli all'interno degli aggiornamenti di stato. L'annuncio ufficiale è stato fatto sulla pagina del canale un paio di giorni fa, anche se la funzionalità potrebbe essere stata accessibile per alcuni giorni prima dell'annuncio, come riportato da Android Police.

3,6 Crore Indiani hanno visitato in un solo giorno scegliendoci come piattaforma indiscussa dell'India per i risultati delle elezioni generali. Esplora gli ultimi aggiornamenti Qui!

Leave a Response