Tecnologia

Microsoft vieta alla polizia di utilizzare la sua tecnologia di riconoscimento facciale

56views

SEATTLE — Microsoft si è unita alla lista dei giganti della tecnologia che hanno deciso di limitare l'uso dei suoi sistemi di riconoscimento facciale, annunciando che non venderà la controversa tecnologia ai dipartimenti di polizia finché non ci sarà una legge federale che la regolamenterà.

La mossa, che il presidente di Microsoft Brad Smith ha confermato giovedì in un evento live del Washington Post, segue decisioni simili da Amazon E IBM mentre i manifestanti a livello nazionale premono per porre fine alla brutalità della polizia e alla profilazione razziale.

Leave a Response