Automobile

Prova su strada Ferrari 458 Italia: artiglieria pesante – Asphalte.ch

42views

Ferrari 458 ItaliaFerrari 458 Italia

L'ultima “piccola” Ferrari soddisfa le aspettative dei clienti e degli appassionati del marchio?

Cinque diodi. Il primo lampeggia brevemente durante le scalate impegnative, quando i giri superano i 5500 giri/min. In questa strada che si snoda lungo le colline del Chianti occidentale, pochi tratti permettono di approfondire la straordinaria autonomia di questo motore. I pollici appoggiati contro lo spesso bordo del volante rivestito in carbonio, i minimi movimenti delle mie braccia si traducono in reazioni immediate nell'asse anteriore, il muso corto della berlinetta rossa che sfreccia verso apici immaginari. Si apre un rettilineo più lungo, piede destro a terra, il V8 morde forte. Il secondo, il terzo e poi il quarto si illuminano nel mio campo visivo periferico. Il 4,5 litri urla già a piena gola, acuendo tutti i miei sensi. Il quinto LED richiede coraggio all'inizio, i giri sono innaturali, le prestazioni sono feroci, questa macchina esige rispetto.

Prova su strada della Ferrari 458 ItaliaProva su strada della Ferrari 458 Italia

Ho dovuto ricalibrare i miei input per le prime decine di miglia e adattarmi all'estrema sensibilità di tutti gli input del conducente. Lo sterzo, progettato per essere più diretto rispetto ai modelli precedenti, è ancora leggero ma ora è molto sensibile agli input. I feedback sono più filtrati, ma è difficile dire se la colpa sia dell'assetto della vettura o del poco convincente OEM Bridgestone Potenza S001. Il pedale dell'acceleratore è diventato nervoso, rendendo difficile regolarlo. Stesso commento per l'importantissimo pedale del freno, la cui risposta iniziale è insolitamente aggressiva per la Ferrari, in contrasto con il suo mordente, a volte timido – temperatura forse insufficiente.

Al decollo, il 458 sembra portare un soffio di acceleratore in coda, scoppiettando gloriosamente attraverso il suo trio di tubi di scarico. Una transizione più pulita alla rottura del motore sarebbe più di mio gusto, ma l'effetto uditivo è esaltante dall'interno e propriamente malvagio dall'esterno. Con una simile nota motore sulle strade aperte, il Vaticano dovrebbe scomunicare tutti i 458 proprietari.

Ferrari 458 Italia Prova su strada ToscanaFerrari 458 Italia Prova su strada Toscana

Ultima aggiunta al Carz, flotta, la Ferrari 458 Italia è un'auto nuova di zecca, che rompe con la stirpe 360-F430, con un passo più lungo di 50 mm e un pacchetto aerodinamico completamente ridisegnato. Nuova anche la direzione stilistica, con una linea di cintura tuffante, un parabrezza curvo e due archi puri che mettono in risalto il profilo cuneiforme. Se l’auto è bella da guardare da ferma, la sua presenza su strada è semplicemente stupefacente.

Ferrari 458 Italia Prova su strada ToscanaFerrari 458 Italia Prova su strada Toscana

Leave a Response