Automobile

Torino ci riprova con un Salone dell'Auto, al Lingotto arriva il Torino show

45views

Economia

di Filomena Greco

Fino al 21 aprile i tre giorni dedicati a vetture da collezione, modelli “customized”, youngtimer, tra spettacolo, adrenalina e realtà immersiva

3' di lettura

Torino ci riprova con un Salone dell'auto, dopo anni di stand by. E lo fa proprio nel periodo in cui le grandi esposizioni dedicate alle quattroruote sono in crisi in mezzo mondo, a cominciare da Ginevra, il Salone europeo per eccellenza. Si apre oggi 19 aprile la prima edizione dell'Auto Moto Torino Show (AMTS), evento dedicato agli appassionati di due e quattro ruote che si svolgerà a Lingotto Fiere, fino al 21 aprile.

L'evento, organizzato da GL events Italia, società che gestisce l'area fieristica torinese, nasce dal gemellaggio con l'omonimo spettacolo ungherese. Con una formula che propone al pubblico un’esperienza immersiva dedicata alla passione per le auto e le moto, per la guida, per i gioielli storici e per modelli “unici” personalizzati diventati icone grazie al cinema.

Negli spazi dell'ex stabilimento Fiat e all'interno dell'Oval si incontrano auto classiche e modelli avvenieristici, supercar e auto preparate da tuner, moto e youngtimer, vetture che appassionano le nuove generazioni. Dunque non solo esposizione e mercato, valori che storicamente hanno caratterizzato l'offerta dei saloni automobilistici, ma anche intrattenimento e adrenalina, con gare ed esibizioni in pista. All'ospite internazionale sarà l'attore Luis da Silva, Diogo nel film “Fast & Furious”.

Quattro le aree principali: Area expo – mercato, con le più prestigiose vetture da collezione, gli ultimi modelli e le innovazioni del settore Area tuning, dedicata alle auto modificate a livello estetico, meccanico, elettronico e motoristico; Area eventi, con spazi di approfondimento e incontro; infinea Area Experience, uno spazio esterno che si trasforma in un'arena dove la maestria dei piloti si unisce alla potenza delle macchine.

AMTS è organizzato in collaborazione con Expo Tuning Torino, l'evento di tuning indoor più conosciuto in Italia, arrivato alla sua undicesima edizione, vera e propria vetriva delle novità stilistiche e di elaborazione estetica, info entertainment e meccanica delle vetture di serie.

Nata a Torino è una straordinaria esposizione dedicata alle iconiche auto nate dal lavoro delle storiche carrozzerie torinesi: «Attraverso otto decenni di innovazione e stile automobilistico, il pubblico viaggia dal glamour degli anni 50 fino alle moderne creazioni del presente, celebrando il genio dei designer torinesi e l'eccellenza della produzione automobilistica della città» evidenziano gli organizzatori.

Grande spazio è dedicato alle Youngtimer, le automobili dai 20 ai 30 anni di vita, non ancora riconosciute auto storiche ma con un valore in crescita. Tra i modelli più celebri ci sono la Aston Martin DB7, la Fiat Barchetta, la Fiat Coupè, arrivata al suo trentennale. All'interno della manifestazione sarà allestita un'area mercato dedicata ai ricambi di auto storiche e da collezione.

Tra i partner dell'evento, c'è l'Automobile Club Torino che promuove l'educazione stradale alla sicurezza al volante. Nei piazzali esterni di Lingotto Fiere vengono organizzati corsi di Guida Sicura per neo patentati e attività di educazione stradale su kart elettrici per bambini dai 6 ai 10 anni.

CULT è il progetto trasversale di Exhibition Design a cura di GL events Italia che vuole unire cinema e automotive, cultura e tradizione, presentando per la prima volta al pubblico i veicoli che hanno accompagnato nel successo alcuni film cult della cultura pop & comics. Dal leggendario Herbie, il Maggiolino Tutto Matto protagonista di folle corse nei film Disney, alla Jeep dei protagonisti di Jurassic Park fino alle Mini Cooper che sfrecciano tra le strade di Torino in The Italian Job.

Visualizza su ilsole24ore.com

Leave a Response