Attualità

Una delle principali banche europee dimezzerà l’esposizione al petrolio e al gas entro il 2025

38views

La banca francese Société Générale ha annunciato che dimezzerà le sue esposizioni nel petrolio e nel gas entro il 2025 rispetto ai livelli del 2019.

Il leader finanziario europeo ha anche affermato che ridurrà la sua esposizione nel petrolio e nel gas upstream dell’80% rispetto ai livelli del 2019 entro il 2030.

Oltre agli obiettivi, la banca ha annunciato un fondo di investimento di transizione da 1 miliardo di euro (1,07 miliardi di dollari). un comunicato stampa pubblicato lunedì. Il fondo “si concentrerà sulle soluzioni di transizione energetica e sul sostegno di progetti basati sulla natura e sull’impatto [the] Gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite”, ha affermato la Société Générale.

Inoltre, lo farà anche cessare la sua offerta di prodotti e servizi finanziari dedicati ai nuovi giacimenti di petrolio e gas all’inizio del 2024.

La riduzione dei finanziamenti per petrolio e gas è superiore alla riduzione del 20% precedentemente promessa dalla banca.

“Accelereremo la decarbonizzazione delle nostre attività e lavoreremo a stretto contatto con i nostri clienti e partner per massimizzare il nostro impatto positivo in prima linea nella transizione energetica, ambientale e sociale”, ha affermato Slawomir Krupa, CEO del gruppo Société Générale.

Accedi ai profili aziendali più completi sul mercato, forniti da GlobalData. Risparmia ore di ricerca. Ottieni un vantaggio competitivo.

Profilo aziendale: campione gratuito

L'e-mail di download arriverà a breve

Siamo certi della qualità unica dei nostri profili aziendali. Tuttavia, vogliamo che tu prenda la decisione più vantaggiosa per la tua attività, quindi offriamo un campione gratuito che puoi scaricare inviando il modulo sottostante

A cura di GlobalData







Visita il nostro politica sulla riservatezza per ulteriori informazioni sui nostri servizi, su come possiamo utilizzare, elaborare e condividere i tuoi dati personali, comprese le informazioni sui tuoi diritti in relazione ai tuoi dati personali e su come puoi annullare l'iscrizione a future comunicazioni di marketing. I nostri servizi sono destinati agli abbonati aziendali e l'utente garantisce che l'indirizzo e-mail inviato è il proprio indirizzo e-mail aziendale.

L'annuncio di Société Générale arriva in mezzo alle critiche delle ONG secondo cui le banche non dovrebbero finanziare i combustibili fossili. La finanza sostenibile sta diventando una priorità crescente per varie organizzazioni. A luglio, l'importante ente di beneficenza Christian Aid lo ha annunciato non sarebbe più in banca Barclays a causa del suo continuo finanziamento di petrolio e gas.

All'inizio del 2023, la banca francese Bnp Paribas anche annunciato che taglierebbe i finanziamenti per l’estrazione e la produzione petrolifera dell’80% entro il 2030.

Société Générale ha inoltre illustrato i suoi nuovi obiettivi finanziari nella dichiarazione di lunedì. La banca ha affermato che si concentrerà sulla redditività, sull’efficienza operativa e sulla gestione del rischio, “promuovendo al contempo il business sostenibile”.

Gli investitori non sono rimasti impressionati dall’annuncio, che è stata la prima volta in cui il CEO Krupa ha delineato la sua visione per la banca che ha assunto l’incarico a maggio. Le azioni della banca erano in calo di circa il 12% dopo l'annuncio di lunedì.


Leave a Response