Tecnologia

Come un'app timer Pomodoro mi ha aiutato a ritrovare la concentrazione

18views

Concentrarmi non è mai stato un problema per me. Ero il ragazzino fastidioso che poteva studiare per otto o dieci ore di fila senza lamentarsi. Ciò è continuato fino all'età adulta, finché non ho vissuto la mia serie di sfortunati eventi. Negli ultimi quattro anni, i miei genitori e il nostro cane di 17 anni sono morti tutti in rapida successione per malattie neurodegenerative incurabili. Non ha aiutato il fatto che ciò sia accaduto insieme a una pandemia globale irripetibile. E poiché sono un genio, ho deciso di fare dei media digitali il mio pane quotidiano, un settore tenuto insieme da nastro adesivo sfilacciato e vermi cerebrali.

Inutile dire che ho iniziato il 2022 come un disastro. Tutto quel tempo passato a scorrere le pagine e a soffrire mi ha lasciato confuso. Le cose sono precipitate al punto che entravo in una stanza, dimenticavo perché ero lì, tornavo nella stanza da cui ero venuto, ricordavo cosa avrei dovuto fare, tornavo nella prima stanza e me ne dimenticavo di nuovo. Ma la realtà dell'età adulta è che hai solo un mese prima che ci si aspetti che tu torni ad assomigliare a un essere umano funzionante. Il mio problema era che non sapevo come fare. Sorprendentemente, la mia risposta è stata un timer a forma di pomodoro.

I timer per pomodori sono uno strumento utilizzato con l' Tecnica del pomodoro. Sviluppato negli anni '80 da Francesco Cirillo, l'idea è di dedicare 25 minuti ininterrotti a un compito. Quando hai finito, puoi fare una pausa di cinque-dieci minuti. Ogni intervallo di 25 minuti è chiamato Pomodoro e dopo quattro Pomodoro puoi fare una pausa più lunga di 15-30 minuti. Se finisci prima, usi il tempo rimanente per rivedere il tuo lavoro o pianificare i prossimi Pomodoro. Puoi anche modificare la lunghezza degli intervalli e delle pause in base a ciò che funziona meglio per te.

Ho usato i timer Pomodoro a intermittenza per l'ultimo decennio (forse di più), ma non hanno mai funzionato. Li ho usati soprattutto ai tempi della scuola per studiare per gli esami. E anche allora, ho giocato a vuoto con l'uso effettivo del timer.

L'app Focus To Do era esattamente ciò di cui avevo bisogno, ma puoi usare altrettanto facilmente l'app timer del tuo telefono.
Schermata: Victoria Song / The Verge

Oltre alle scadenze lavorative, ho dovuto anche organizzare i funerali a casa e in Corea del Sud. Ho dovuto consultare avvocati specializzati in successioni, imparare come essere un esecutore testamentario dei beni dei miei genitori, avere a che fare con gli squali del mercato immobiliare e persino passare 45 minuti a spiegare a un rappresentante della Citibank che mia madre era morta e non poteva rispondere al telefono. Non sapevo mai da dove cominciare perché tutto era urgente e le mie liste di cose da fare assomigliavano alle ricevute CVS. Peggio ancora, non riuscivo quasi a concentrarmi su nulla per più di qualche minuto alla volta. Ciò di cui avevo bisogno era un timer Pomodoro con una lista di cose da fare integrata.

Dopo aver curiosato su Internet, sono arrivato su Concentrati sulle cose da fare. Non mi aspettavo molto: non era mai rimasto attaccato prima, quindi perché avrebbe dovuto farlo ora? Ho sbagliato un sacco di cose, ma alla fine della prima settimana ho notato un piccolo miglioramento: ero molto più bravo a fare piccole cose. Sai, i piccoli compiti fastidiosi che devono essere fatti ma che vengono costantemente messi in secondo piano. Quei compiti mi lasciano sempre ansioso, ma quella settimana ho provato un immenso sollievo.

L'app Focus To-Do ti dà una stima di quante ore impiegherai per scrivere la tua lista. Questo, a sua volta, mi ha aiutato a visualizzare meglio cosa potevo ragionevolmente fare oggi e cosa doveva essere spostato al giorno dopo. Mi ha anche insegnato quanto tempo ho dedicato alle attività ricorrenti. Ad esempio, ora so che mi servono dai sei agli otto Pomodoro per scrivere 2.000 parole.

Le mie piccole pause erano un'occasione per rubare un po' di tempo per me stessa

Nel frattempo, le mie piccole pause erano un'occasione per rubare un po' di tempo per me stessa. Invece di navigare su Twitter per acquisire altri vermi cerebrali, mi sono costretta ad abbandonare la scrivania. La mia regola era che potevo fare tutto ciò che volevo, purché non fossi incatenata alla mia tastiera. Ritiravo i pacchi, annaffiavo le mie piante o riordinavo il tavolo della cucina. Per le pause più lunghe, andavo a fare una passeggiata all'aperto o gioca con il mio gatto paffuto. Durante il mio lutto, mi sentivo sempre come se non potessi fare nulla che mi piacesse. Si è esteso a ogni aspetto della mia vita, lasciandomi incapace di fare molto di più che presentarmi al lavoro. Ma quello che questo stupido piccolo timer ha fatto è stato creare uno spazio per rilassarmi, sapendo che il lavoro sarebbe stato fatto. Per la prima volta da molto tempo, sto iniziando a sentirmi di nuovo me stessa.

Niente di tutto questo è accaduto da un giorno all'altro. È accaduto gradualmente nel corso di quest'anno. Non mi ero nemmeno accorta di quanto fosse cambiato fino a qualche settimana fa. Ognuno ha il suo modo di affrontare il dolore e la nebbia mentale degli ultimi tre anni. Ma se, come me, ti sei affannato per trovare un modo per organizzare il tuo tempo, questo è uno strumento gratuito e ampiamente disponibile da provare. Non devi usare quello che uso io o seguire alla lettera la Tecnica del Pomodoro. (Io sicuramente non lo faccio.) Potresti usare un vero timer da cucina o un'app sul tuo telefono. Ma a volte, hai solo bisogno di una piccola spinta. I timer a forma di pomodoro sono fantastici per questo.

Leave a Response