Intrattenimento

Jennifer Lopez su se lei e Ben Affleck si allenassero insieme per i film (esclusiva)

13views

Jennifer Lopez non ha bisogno di alcuna formazione da parte del marito, Ben Affleck.

In una recente intervista con Rachel Smith di ET, Lopez e i co-protagonisti Simu Liu e Sterling K. Brown hanno parlato delle loro esperienze durante le riprese del loro prossimo thriller d'azione fantascientifico, Atlante.

Nonostante la natura intensa e dinamica del film, Lopez ha rivelato che non c'era alcun regime di allenamento specifico per il cast. Quando gli è stato chiesto della loro preparazione per il film, il trio ha risposto con umorismo, “Cos'era l'allenamento?” mentre Lopez ha sottolineato, “Non c'era nessun campo di addestramento”, contrariamente alla battuta di Brown su un campo di addestramento di sei settimane.

Al contrario, hanno affrontato le sfide a testa alta, e Lopez ha affermato che, nonostante ci fossero scene intense, l'approccio era più quello del “ce la puoi fare”.

Passando dalle discussioni sulla preparazione del film ai suoi sforzi personali, Lopez ha condiviso le forti differenze tra le prove per un tour e l'allenamento per Atlante.

Descrivendo il processo di preparazione per il suo prossimo tour a supporto del suo ultimo album, Questo sono io… adesso, Lopez ha descritto la natura estenuante delle prove, che prevedevano lunghe ore di ballo, canto e perfezionamento delle esibizioni.

“È brutale. Sì, è brutale”, ha ammesso. “Otto, nove, 10 ore al giorno a ballare, cantare, ideare, dire, 'Che schifo. Ricomincia. Proviamo con quel numero.' È solo la costruzione di un intero spettacolo, sai, ed è una grande impresa. In cui sto per immergermi davvero”.

Nonostante il suo fitto programma, che include riprese, progetti musicali e l'imminente tour, alla Lopez è stato chiesto del suo rapporto con il marito e se si allenano insieme.

Ridendo del suggerimento, Lopez ha chiarito, “No, no, no. Lavoro per conto mio.” Ha rivelato che Affleck è attualmente assorto nelle riprese del suo film d'azione, indicando i rispettivi impegni professionali.

Jennifer Lopez e Ben Affleck assistono a una partita dei Los Angeles LakersImmagini di Kevork Djansezian

A febbraioLopez ha camminato sul tappeto rosso alla première di Questo sono io… adesso: una storia d'amore al Dolby Theater di Hollywood, dove ha parlato con ET della storia emozionante che si è svolto in il progetto cinematografico unico.

“L'album che ho realizzato è stato molto onesto, in un certo senso sul voler catturare questo momento nel tempo di riconnessione con un amore”, ha detto Lopez. “Sembra una favola, ma in realtà non lo era. E quindi volevo davvero raccontare quella parte della storia, la vera storia, in un certo senso, ma non la mia storia autobiografica”.

Secondo Lopez, lei e il regista/co-sceneggiatore Dave Meyers “hanno avuto l'idea di raccontare la storia di una romantica senza speranza che in un certo senso attraversa il viaggio della sua vita alla ricerca dell'amore, di cosa significhi e di cosa tratti”.

Lopez ha condiviso che ha mostrato Questo sono io… adesso: una storia d'amore ai suoi gemelli quindicenni, la figlia Emme e il figlio Max, avuti dall'ex marito Marc Anthony, e ha spiegato loro come il progetto esplori una versione di eventi reali che fonde verità e narrazione di fantasia.

“Ne parlavo con i miei figli, e poi mi hanno chiesto, 'Quali parti sono reali e quali no?' E io ho detto, 'Penserai che alcune parti siano reali, che non lo sono. E poi alcune parti che non pensi siano reali, Sono reale”, ha ricordato Lopez. “Ma è ispirato da molte delle cose che ho attraversato e riguarda davvero cosa ha significato per me essere un romantico senza speranza per tutta la vita, e alcune delle insidie ​​di ciò”.

Per Lopez, è stato “in un certo senso eccitante e terrificante esplorare tutto questo” in uno spazio così pubblico e aperto. “Ma per la prima volta, mi sono sentita davvero obbligata a fare qualcosa che non riguardasse nient'altro se non il voler fare qualcosa, come l'arte per l'arte, ed è per questo che l'ho fatto io stessa”, ha aggiunto.

Atlante debutta il 24 maggio su Netflix.

CONTENUTO RELATIVO:

Leave a Response