Tecnologia

L'intelligenza artificiale incontra lo spirito natalizio

66views

Tutti sanno cosa rende fantastica una canzone di Natale. Hai bisogno di una melodia orecchiabile, di campanelli da slitta e magari anche di un coro. Ma se le macchine scrivessero musica, quanto suonerebbero diversi i nostri canti natalizi preferiti?

Tommaso Holm, un concorrente del popolare talent show musicale norvegese “The Voice”, è cresciuto ascoltando i suoni festosi dei tradizionali canti natalizi e di Nat King Cole. Ma quest'anno canterà una melodia diversa. Oltre ai classici natalizi “Winter Wonderland” e “White Christmas”, Thomas eseguirà un canto natalizio scritto utilizzando la tecnologia di intelligenza artificiale di Microsoft.

thomas-holm-in-studio-1

Il Natale è sempre stato importante per Thomas. Ogni anno trascorre le vacanze lavorando come infermiere in un rifugio statale, insieme alla sua famiglia, e suonando ai concerti di Natale in tutta Oslo. Quest'anno non farà eccezione.

La collaborazione di Thomas con Microsoft è iniziata all'inizio del 2016, quando il team norvegese di Microsoft lo ha sentito esibirsi in un jazz club locale. Il team stava lavorando con Capgemini Norvegia su un progetto di intelligenza artificiale con un tocco festoso: un nuovissimo canto natalizio scritto da un computer. Ma avevano bisogno del talento musicale di Thomas per portare la loro canzone al livello successivo.

La nuova canzone, “Joyful Time in The City”, è stata creata in due settimane dalla tecnologia di intelligenza artificiale di Microsoft. La melodia e i testi sono stati formati attraverso l'analisi dettagliata di oltre 50 classici canti natalizi, che il computer ha utilizzato per costruire la sua interpretazione di ciò che rende grande un canto natalizio. Gli strumenti di machine learning hanno identificato i modelli nei brani e li hanno utilizzati per prevedere cosa sarebbe successo dopo. Il risultato finale è un commovente mix di canti natalizi dei decenni passati e canzoni popolari dei giorni nostri.

La capacità delle macchine di elaborare grandi quantità di dati e di riconoscere modelli supera di gran lunga quella degli esseri umani. Ma questo non bastava per creare una canzone natalizia orecchiabile. Con solo frammenti di melodie e testi, la canzone aveva ancora bisogno del tocco di un artista per raggiungere il suo pieno potenziale.

surface-pro-4-usato-in-studio

Quando Microsoft lo ha contattato per prendere parte al progetto, Thomas ha colto al volo l'occasione. È stata una grande opportunità per sperimentare il potenziale creativo delle nuove tecnologie. “La tecnologia ha sempre ispirato gli artisti a superare i limiti”, ha affermato Thomas. “Ma questa volta la macchina ha dovuto inventare la musica da sola.”

Insieme al batterista dei Turbonegro, Tommy “Manboy” Akerholdt, Thomas ha lavorato per perfezionare i testi prodotti dall'intelligenza artificiale, creando una nuova canzone che trasmettesse la magia del Natale.

intervista a tommy-akerholdt

Come dimostra il coinvolgimento di Thomas, il ruolo dell'intelligenza artificiale nella musica è saldamente legato alla collaborazione con le persone. “Non ho paura che l'intelligenza artificiale prenda il controllo della musica”, ha detto Thomas. “Potrebbe essere un ottimo membro della band però!”

In futuro, l’intelligenza artificiale potrebbe essere in grado di creare canzoni dall’inizio alla fine. Mentre entriamo in un nuovo anno e in un nuovo capitolo nella storia dell’uomo con la macchina, Thomas crede che questo sarà accolto dall’industria musicale. “Solo poche cose sono sacre nella musica”, ha detto Thomas. “Non si può pensare in modo tradizionale, e dovremmo sempre andare avanti e sfruttare al meglio la creatività che queste nuove tecnologie possono offrire.”

Dai un'occhiata a “Momenti gioiosi in città” Qui!

https://www.youtube.com/watch?v=3eDkQEhXqtY

Tempo gioioso in città

Testo e melodia dall'intelligenza artificiale

Tempo gioioso in città

Con un gelido andare scintillante

Nell'unico inizio

Ecco che arriva Babbo Natale

Sotto l'angelo sogna

Abbiamo sorriso ai villaggi nei nostri cuori

Quindi sorridiamo alla nostra vecchia maniera

Tempo gioioso in città

Campane d'argento nella tenda unta

Dicono i giocatori dei tuoi peccatori

Si piegano per il re nato da Dio

Ciao ciao ninna nanna

Sotto l'angelo sogna

Allora sorridiamo…

Presto sarà una volta

Prima guardavo dalla tua parte

E così sorridiamo alla nostra vecchia maniera

Tempo gioioso in città

Leave a Response