Intrattenimento

Registra in formato Cinema RAW Light 6K a 6K/60p con la nuova Canon EOS C400

34views

Bene, eccoci qui!

Cine Gear Expo 2024 inizierà domani a Los Angeles e abbiamo già un annuncio bomba per una nuova fotocamera da condividere con tutti voi. Canon ha presentato ufficialmente la sua ultima telecamera cinematografica con attacco RF con il suo potente sensore di immagine Full Frame 6K e Cinema RAW Light che registra fino a 6K a 60 fps direttamente sulle schede di memoria CFexpress.

Questa nuova telecamera cinematografica Canon includerà inoltre un monitor LCD full touchscreen da 3,5 pollici, porte di uscita HDMI e SDI e tre basi ISO di 800, 300 e 12.800. Tutte le nuove funzionalità principali che dovrebbero rendere questa C400 una vera fotocamera in stile cine e pronta per la trasmissione che i tiratori solisti e le piccole troupe video dovrebbero prendere fortemente in considerazione per il futuro.

Ecco tutto ciò che devi sapere sulla nuova EOS C400 di Canon.


Presentazione della Canon EOS C400

Progettata per i creatori che desiderano catturare un aspetto cinematografico ricco e allo stesso tempo accedere a strumenti di imaging versatili, ora possono rivolgersi alla telecamera cinematografica digitale full-frame EOS C400 6K con attacco RF di Canon.

La nuova C400 si basa su un nuovo sensore CMOS full frame 6K retroilluminato, che è impostato per presentare non una, ma tre basi ISO di 800, 300 e 12.800 che copriranno una gamma davvero ampia di livelli di luce.

La nuova opzione di telecamera cinematografica di Canon unirà inoltre immagini ad alta risoluzione con funzionalità sia cinematografiche che broadcast come l'attacco Cooke/i PL opzionale, video di ritorno e le modalità Super35 e Super16 con funzioni adatte agli sparatutto singoli come il Dual-Pixel CMOS AF II, filtri ND interni e una forma compatta e leggera.

Sensore full-frame 6K e formati di registrazione

La cosa interessante di questa nuova C400 è il sensore CMOS 6K nel cuore della fotocamera, che le consente di offrire un rumore eccezionalmente basso, una maggiore efficienza della sensibilità e migliori immagini 4K tramite sovracampionamento 6K. E tutto questo grazie alla tecnologia di acquisizione della luce migliorata del sensore CMOS a strati retroilluminato.

E, come tutti sappiamo, progetti diversi richiedono formati di registrazione specifici e il C400 offre fino a 6K60 Cinema RAW e modalità HQ, ST e LT Cinema RAW Light a 12 bit. Il 4K sovracampionato con dettagli sorprendenti, in particolare, è disponibile in 4:2:2 a 10 bit con frame rate fino a 120p, il tutto senza ritagliare l'immagine sul sensore. È inoltre possibile acquisire movimenti lenti e veloci a velocità fino a UHD 4K120 e 2K180.

Dovremmo anche notare che Canon ha semplificato i processi di editing anche con due nuovi codec: XF-AVC S e XF-HEVC S, entrambi dotati di un sistema di denominazione e struttura delle cartelle più semplice e di conservazione dei metadati, il tutto all'interno del formato MP4 consolidato. .

Prezzo e disponibilità

Nel complesso, questa nuova C400 dovrebbe essere una nuova opzione di fotocamera cinematografica popolare per Canon e per coloro che desiderano esplorare un mercato improvvisamente molto robusto e competitivo. C'è molto altro da dire ed esplorare con questo nuovo C400, ma per ora ecco le specifiche e un collegamento per il preordine se desideri agire velocemente e preordinare prima della sua disponibilità prevista a settembre 2024.

  • Sensore CMOS retroilluminato 6K FF
  • Modalità Full Frame, Super35 e Super16
  • 6K60, DCI 4K/2K, UHD 4K120
  • ISO a tripla base: 800, 3200, 12.800
  • Adattatore per montaggio PL disponibile separatamente
  • AF II CMOS a doppio pixel migliorato
  • Registra XF-HEVC S interno, XF-AVC S
  • Registra Cinema RAW Light interno, XF-AVC
  • Timecode, Genlock e porte video di ritorno
  • Forma compatta, controllo Ethernet e Wi-Fi

Leave a Response