Attualità

Vai dietro le quinte della stagione 9 con Formula E Unplugged

25views

Unplugged apre il paddock della Formula E – sullo sfondo di un calendario record di 16 gare in 11 iconiche città del mondo – permettendo agli spettatori di andare dietro le quinte, senza filtri, con le storie chiave e i registi durante una delle sue campagne più combattute fino ad oggi, che, ovviamente, è andato fino al limite mentre le rivalità ribollivano dentro e fuori dalla pista.

La terza stagione di Formula E Unplugged sarà disponibile sulle emittenti locali dal 2 gennaio ed è stata ottimizzata anche per YouTube, con un mix di episodi da 15 e otto minuti, consentendo ai fan di immergersi nella drammaticità e nell'innovazione che definiscono questo sport pionieristico.

GUARDA: guarda l'ultima serie di Unplugged ovunque ti trovi

La stagione 9 ha visto un nuovo campione del mondo incoronato nel fine settimana finale a Londra: la crema del raccolto in un campo composto da 22 piloti di livello mondiale che rappresentano 11 dei migliori team del motorsport.

La stagione più vicina e competitiva finora?

Il britannico Jake Dennis (Andretti) ha vinto il titolo Piloti a Londra nell'ultimo fine settimana della stagione, che si è rivelato il culmine epico di una battaglia durata tutta la stagione con i rivali Pascal Wehrlein (TAG Heuer Porsche), Mitch Evans (Jaguar TCS Racing ) e Nick Cassidy, che sarebbe finito secondo ma non prima di aver portato la sua ex squadra, l'Envision Racing, al Campionato del mondo a squadre nel finale.

Sette piloti diversi provenienti da sei team diversi hanno vinto gare mentre molti dei più grandi nomi dello sport motoristico mondiale sono apparsi sulla griglia – tra cui Maserati, che ha fatto il suo ritorno nel campionato mondiale per monoposto per la prima volta in più di 75 anni, insieme a McLaren, Porsche, Jaguar, Nissan e Mahindra.

Nuove posizioni

Una tripletta dell'E-Prix inaugurale da Hyderabad a febbraio via Cape Town, all'ombra dell'inimitabile Table Mountain, fino a un'altra prima volta a San Paolo, in Brasile, alla fine di marzo si è rivelata un vero e proprio fiore all'occhiello della stagione con record per le velocità più elevate mai viste nella Formula E mentre la GEN3 mostrava le sue capacità all'inizio della stagione.

CATCH UP: le serie 1 e 2 di Unplugged sono disponibili COMPLETAMENTE su fiaformulae.com

Questi viaggi inaugurali in nuove località sono stati affiancati dal ritorno a Città del Messico per una gara di apertura tutto esaurito, dai doppi incontri a Diriyah e Berlino, dal fiore all'occhiello del motorsport a Monaco, dal ritorno in Indonesia e a Giakarta prima di una prima visita in una nuova città. Luogo di gara statunitense per la Formula E al Portland International Raceway in Oregon – un'altra grande folla – prima della tappa di ritorno della stagione con due gare a Roma e Londra.

Serie 3 unplugged: guida agli episodi

Il sogno americano
Valanga Andretti

Il nome Andretti è sinonimo di sport motoristico americano. Con un team di Formula E, entreremo nel vivo per scoprire come i loro valori e il loro cuore americani si adattano a una serie leader di sport motoristici moderni e come ciò influisce sul loro britannico Jake Dennis nella battaglia per il titolo del Campionato del mondo.

Ambizioni tedesche
Porsche, ABT

Con un'introduzione al motorsport completamente elettrico, incontriamo i due team tedeschi con aspettative diverse per la stagione. La squadra bavarese a conduzione familiare ABT vuole solo essere competitiva, mentre il gigante del motorsport Porsche vuole vincere, vincere, vincere.

I debuttanti
NIO 333, Nissan, NEOM McLaren

In una serie come la Formula E, l'esperienza conta: molti ci hanno provato, ma pochi ci sono riusciti. Due volti nuovi si uniscono al paddock per la stagione 9: Jake Hughes di NEOM McLaren e Sacha Fenestraz di Nissan. Entrambi sono giovani che cercano di dimostrare il loro valore mentre esploriamo il loro viaggio sulla pista e nella vita. Incontriamo anche l'unico esordiente sopravvissuto della stagione 8, Dan Ticktum, mentre continua a dimostrare il suo valore con NIO333.

Lucas Di Grassi – Eredità
Mahindra

Essendo il primo pilota ad iscriversi alla serie e l'unico pilota a superare i 1.000 punti nel campionato, è l'emblema di ciò che è la Formula E. Per sette stagioni è stato un one-man band. Ora, con la sua terza squadra in altrettanti anni, cosa riserva il futuro all'uomo che ha contribuito a costruire questo sport?

Una questione di capitale
Maserati MSG

La dinastia degli sport motoristici Maserati entra nella Formula E nella stagione 9, la sua prima serie di corse in oltre 60 anni. E il responsabile della squadra è il Team Principal più giovane in griglia. Seguiamo James Rossiter nel suo primo anno nel ruolo. Con sei cadute nei primi sei fine settimana di gara, come affronterà la pressione di gestire un nome così grande nello sport?

Sam Bird – Combatti o fuggi
Jaguar TCS Racing

Il tempo guarisce tutte le ferite…

Dopo la dimenticabile Stagione 8, la sua unica stagione senza vittorie, Sam Bird ritorna alla Stagione 9 con passo slanciato. Un podio nella seconda gara della stagione mostra i primi segnali del ritorno del vecchio concorrente, ma il disastro si verifica e l'inglese deve lottare per la sua stagione e il suo posto nello sport.

I clienti
Immaginate le corse

Nella Formula E, i team sono produttori o clienti. Mentre i produttori hanno un enorme sostegno, i clienti devono dimostrare buon senso e pensare in modo diverso. Le visioni ne sono l'epitome. Guardiamo come spingeranno sia per il Campionato Piloti che per quello Costruttori con i loro due piloti molto diversi.

Resa dei conti
Vari (Nick Cassidy, Envision Racing, Pascal Wehrlein TAG Heuer Porsche, Mitch Evans, Jaguar TCS Racing)

Giunti al culmine della stagione, l’azione si intensifica. Con quattro piloti a caccia del titolo iridato verso il penultimo fine settimana di gara, assistiamo allo svolgersi del dramma con incidenti e incidenti mentre i sogni verranno infranti ma, per uno, l'immortalità attende.

Dove guardare la terza serie di Unplugged

  • Globale: YouTube
  • Eurosport Player/Discovery + – Pan Europa
  • TNT Sports – Regno Unito
  • Roku – Stati Uniti
  • Bandeirantes – Brasile

Leave a Response